Nuove etichette detersivi - Cantello: prodotti e macchine per la pulizia disinfezione e igiene

News


Nuove etichette detersivi


Per puro caso nel mio quotidiano girovagare alla ricerca di notizie utili nel nostro lavoro, mi sono imbattuto su una notizia curiosa.
Il governo francese vuole introdurre l’uso di nuove etichette per mettere in risalto la pericolosità dei detersivi normalmente utilizzati in casa. La nuova etichetta, denominata ToxiScore, dovrebbe dare un voto ai prodotti per le pulizie.
A mio avviso, se mi permettete, a me sembra una stupidaggine utile solo a complicarci la vita. Il problema delle attuali etichette non è nella di chiarezza delle informazioni riportate, ma di lettura.
Chi si mette a leggere le etichette e le normali avvertenze?
Chi si mette a leggere come utilizzare i detersivi?
Normalmente portiamo a casa un nuovo prodotto, lo annusiamo per sentirne il profumo, e poi ci buttiamo a capofitto ad utilizzarlo.
Le etichette dei prodotti detergenti sono chiarissime con espressi chiaramente i pericoli e le avvertenze. È la nostra cultura che non è all’altezza, per abitudine non leggiamo nulla.
Siamo noi consumatori che dobbiamo leggere e mettere in pratica le dovute precauzioni in merito alle avvertenze.
Sui prodotti c’è scritto chiaramente di non mescolare più componenti, eppure molte casalinghe e spesso anche personale esperto come gli addetti alle imprese di pulizia si inventano chimici.
Perché non aggiungere un po' di candeggina al detersivo per piatti? Oppure utilizzare acqua calda e ammoniaca per lavare i vetri? Meglio mescolare aceto e bicarbonato? Perché non usare acqua bollente?
Siamo noi che non dobbiamo credere a tutte le fesserie che molti scrivono sui social                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       senza averne alcun titolo.
E’ chiaro che poi possono generasi incidenti, in alcuni casi anche molto gravi come ustioni, avvelenamenti, intossicazioni.
Non è il caso di cambiare l’etichetta ma è il caso di migliorare la nostra conoscenza ed è il caso di considerare questi prodotti per quello che sono, prodotti chimici potenzialmente pericolosi se utilizzati in modo improprio.

Leggere le etichette e conoscere tutti i simboli è molto importante per sapere come maneggiare e utilizzare correttamente i prodotti. Qui trovate una news in cui si era già affrontato l'argomento.

Leggi news SIMBOLI

Tutti i simboli di pericolo

Leggi articolo TOXISCORE