Aumento listini - Cantello: prodotti e macchine per la pulizia disinfezione e igiene

News


Aumento listini

Il 2021, come il 2020, è stato per tutti un anno difficile ed ora, concentrati sulle riaperture, sembra ci si sia dimenticati dei problemi passati e futuri soprattutto relativi agli approvvigionamenti di materiali ed ai prezzi.
In uno sforzo continuo per adattare il nostro business a queste sfide e assorbire il più possibile l'impatto, nel corso dell'anno, abbiamo sperimentato una significativa e inaspettata inflazione dei costi nel nostro settore per i vostri prodotti, una volatilità che non si vedeva dal 2008.
Le materie prime hanno subito aumenti impensabili, negli imballaggi (plastiche), prodotti chimici, attrezzature e trasporti.
Se dovessimo dare una risposta ai perché di questi aumenti smisurati potremmo imputarli a:
 
- Aumento della domanda e minori risorse

- L'aumento del prezzo del petrolio greggio del 75%, che ha portato all'aumento dei costi delle materie prime principali, il propilene al 69% (materia prima per i detergenti per superfici dure) e l'etilene al 37% (materia prima per tutti i disinfettanti). Il che, a sua volta, fa salire i costi dei derivati essenziali per i vostri prodotti. (Polipropilene 44% e Polietilene 57%);
 
- Cambiamento degli imballaggi indotto dal COVID, limitazione dei contenitori di spedizione e chiusura della capacità negli Stati Uniti, che crea carenze di fornitura nel resto del mondo;

- Vincoli della catena di approvvigionamento globale che impattano sugli spedizionieri, le società di trasporto, così come i costi di importazione ed esportazione associati alla Brexit;

- Aumento dei prezzi della carta e della cellulosa (materia prima della carta e delle scatole di cartone ondulato). Soprattutto con l'aumento della domanda di e-commerce, la necessità di cartone e altri materiali da imballaggio è aumentata.

Per far fronte a questo aumento significativo, abbiamo accelerato le iniziative di risparmio dei costi. Non potendo più assorbire questi significativi incrementi, dobbiamo informarvi che abbiamo aumentato i prezzi dei nostri prodotti di una media del 10%.
Vi ringraziamo per la vostra comprensione e il vostro continuo supporto.  
Per qualsiasi domanda o richiesta di informazione in merito, non esitate a contattarci.

Cordiali saluti

Scarica articolo pubblicato sul quotidiano La Stampa