Detersivi naturali - Cantello: prodotti e macchine per la pulizia disinfezione e igiene

News


Detersivi naturali

Il rispetto dell’ambiente e dell’uomo sono alla base dei nostri detersivi.
Non ci serve sventolare un marchio di qualità per raggiungere e mantenere il nostro obbiettivo.
Non ci vestiamo con un mantello di fiori per nascondere verità.
Non ci nascondiamo dietro alla falsa verità del naturale e quindi innocuo perché non tutto ciò che è naturale è innocuo.
Quante cose naturali fanno male?
Pensiamo alla cicuta con cui si avveleno Socrate, pensiamo al petrolio (naturalissimo ma inquinante), pensiamo al curaro (veleno naturalissimo ma estremamente pericoloso) o alle piante ornamentali di cui ci circondiamo non sempre del tutto innocue.
Il naturalissimo petrolio fa danni enormi se versato in mare o nel terreno.
Oggi molti detergenti che si paventano naturali sembrano essere innocui per l’uomo e per la natura ma ricordiamo che qualsiasi detersivo è potenzialmente pericoloso, a prescindere dal fatto che in natura non esistono detersivi.
Noi crediamo nel rispetto della natura e dell'uomo ed utilizziamo materie prime il più possibile rispettose della natura e dell'essere umano ma di questo non ci vantiamo perché è la stessa normativa mondiale che ce lo impone.
In nostri detergenti sono biodegradabili urlano alcuni, ma villantano solo una caratteristica che deve essere tale per legge.
Troppo spesso i prodotti “naturali” non soddisfano le aspettative obbligandoci magari
a mettere in atto alchimie pericolose per raggiungere il risultato voluto o ad aumentare i dosaggi vanificando ogni sforzo ecologico.
Alcuni naturalisti convinti utilizzano solo prodotti innocui come l’aceto (nuoce gravemente agli organismi acquatici) o il bicarbonato (chiediamo agli abitanti di Rosignano Solvay cosa ne pensano).
L'aceto effettivamente può però eliminare tracce di calcare da lavelli e rubinetterie o essere utilizzato come ammorbidente.
Il problema è che l'aceto oltre ad essere inquinante corrode l'acciaio inox e sciogliere lo zinco in esso contenuto che va a finire sui tessuti appena lavati e lo zinco non è del tutto innocuo per la nostra salute.
Molti poi convinti da notizie false diffuse sui social, mescolano insieme aceto e bicarbonato  ottenendo un prodotto effervescente del tutto inutile.
I due prodotti mescolati insieme reagisco violentemente annullandosi a vicenda.
Ogni azione che compiamo potrebbe avere un risvolto non sempre del tutto prevedibile.
Noi siamo convinti che il vero rispetto nasca dentro ognuno di noi, nella nostra voglia di preservare un ambiente delicato che sta scivolando verso un baratro senza fondo.
Siamo convinti che la formazione dell’utilizzatore sia alla base di un generale rispetto ambientale e mettiamo in atto tutte le strategie necessarie per raggiungere lo scopo.
Non chiedeteci quindi prodotti eco, bio, natural, verdi o vegani.
Noi distribuiamo detersivi tradizionali nel massimo rispetto e dove possibile sostituiamo materie prime chimiche con ingredienti di origine naturale.
Ma ricordiamoci che la chimica non è nemica dell'uomo anzi se correttamente utilizzata è di grande aiuto.

Leggi anche: GREEN WASHING