• Benvenuti sul sito cantello.it
  • Contattaci: 011 22.66.280

  • Benvenuti sul sito cantello.it
  • Contattaci: 011 22.66.280

Cerca

Resta informato

Segui le nostre sezioni News, Corsi e F.A.Q. e sarai sempre informato sulle ultime novità del settore.

MA DAVVERO?

  • 09/05/2023 14:46:20
  • In: News

Cosa ne facciamo dell’olio esausto?
Si certo, quello che abbiamo utilizzato per friggere il pesce.
Alcuni youtuber scrivono ricette su per recuperare l’olio e farne del sapone idea del tutto condivisibile.
Ma sarebbe come utilizzare del grano marcio per produrre dell'ottima pasta.
Ora, se vogliamo avere un prodotto eccelso siamo obbligati a partire da materie prime sceltissime.
E’ pur vero che lo youtuber aggiunge olio extra vergine ma è anche vero che questo intervento non può salvare il risultato finale.
Se partiamo da materie di scarto il prodotto ottenuto non può certamente essere di grande qualità.
Quindi, si possiamo ottenere del sapone dall’olio di frittura ma certamente non potrà essere un gran prodotto.
Magari lo potemmo utilizzare per il lavaggio del bucato ma non lo userei come sapone di bellezza o per lavare un neonato.
Il sapone di Marsiglia o di Aleppo è da sempre considerato un prodotto di pregio e di grande qualità ottenuto da materie prime di qualità.

<