Inquinamento e microplastiche - Cantello: prodotti e macchine per la pulizia disinfezione e igiene

News


Inquinamento e microplastiche

E' noto che il lavaggio in lavatrice delle microfibre rilasci nell'ambiente microplastiche assai dannose.
Purtroppo nel campo delle pulizie l'utilizzo dei panni in microfibra è diventato tanto importante da essere considerato un valore aggiunto insostituibile. I panni in microfibra se ben utilizzati cambiano veramente il nostro concetto di igiene e quando si parla di corretto utilizzo ci riferiamo soprattutto all'importanza di un corretto lavaggio dei panni dopo l'uso.
Le microfibre grazie alla loro conformazione meccanica sono in grado di rimuovere lo sporco più difficile in modo meccanico utilizzando quindi meno detergente e per i lavaggi meno importanti possono addirittura farne a meno.
Come ho già sottolineato altre volte, la parte difficile non è raccogliere lo sporco ma pulire i panni. Diffidiamo dei rimedi fai da te che troviamo su internet perchè una corrette pulizia può essere fatta solo con un lavaggio in lavatrice a 60° con un comune detersivo per bucato e assolutamente senza ammorbidente.
Già direte voi però disperdiamo microplastiche molto dannose per l'ambiente.
Vero, ma per fortuna un rimedio esiste ormai da tempo e sono le buste antimicroplastiche GUPPYFRIEND.



Ultimamente si è fatto strada un altro ritrovato interessante per catturare le microfibre la CORA BALL.


Purtroppo i due video sono in lingua inglese e non abbiamo trovato una traduzione in italiano.
Ma dove troviamo questi oggetti?
Ecco un link ad un articolo piuttosto interessante
Ovviamente comporta una piccola spesa in più, ma un piccolo impegno che risulterà molto utile per la salvaguardia del nostro ambiente.
Dobbiamo infine considerare anche un piccolo vantaggio per la nostra lavatrice, questi due oggetti sono in grado di catturare fibre e capelli che andrebbero ad intasare il filtro delle macchina riducendone l'efficacia.